Agripunk Bene Comune

Agripunk onlus è una associazione, uno spazio sociale e un rifugio autogestito ad Ambra, in Toscana, nel quale animali non-umani, precedentemente sfruttati dall’industria zootecnica, vengono accolti per vivere in libertà.

L’associazione si occupa di tutela dell’ambiente e della fauna, e si identifica come collettivo interessato a diverse tematiche di resistenza e lotta contro le discriminazioni in chiave antispecista, antifascista, antirazzista, anticolonialista, antisessista ed ecotransfemminista.

Cosa sta accadendo ad Agripunk?

Come sappiamo, i rifugi di animali liberi non vengono riconosciuti a livello legale come tali e per questo non ricevono alcun finanziamento pubblico dallo Stato o sostegno come spazi comunitari.

In particolare, la vicenda che sta interessando questo magnifico luogo è ancora più rappresentativa degli interessi della zootecnia e della speculazione sui territori.

Agripunk ha ricevuto numerosi tentativi di sfratto dal proprietario del luogo che, con affitto a riscatto, sta tentando di acquistare da anni. Nonostante l’ennesima udienza per sfratto sia andata a buon fine, il proprietario del podere insiste con una mediazione extra giudiziale che si terrà il 16 settembre e il 30 settembre.  È stato creato, quindi, uno spazio virtuale nel quale diffondere informazioni a sostegno del rifugio.

Nasce così il Comitato Agripunk Bene Comune

Come molte altre realtà, anche Animal Rebellion Italia aderisce al comitato!

Cosa puoi fare per aiutare Agripunk?

1️⃣ • Se il 16 settembre ti troverai ad Arezzo o dintorni, partecipa al presidio davanti al tribunale di Arezzo il 16 settembre alle ore 10.30, di modo da aiutare a far capire al proprietario l’importanza di questo luogo.

2️⃣ • Se non puoi recarti ad Arezzo, Agripunk chiede a tutte le realtà che vogliono e possono aiutare di rendersi disponibili per una serie di incontri nei quali si parlerà della nascita del comitato, le iniziative da mettere in campo a seconda di come evolve la faccenda e di quali strategie adottare per mettere in piedi un sistema di autofinanziamento per il rifugio.

Per aderire al Comitato Agripunk Bene Comune puoi direttamente comunicare e la tua volontà di adesione sul canale Telegram (https://t.me/+oEBxAscPoP42ZDFk)

Oppure inviando una email a: retecorpieterranudm@gmail.com

Per chi volesse approfondire riportiamo il comunicato di Agripunk, lo si trova nel sito dell’associazione alla voce “comunicato settembre 2022”.

Queste sono le vere alternative al sistema tossico attuale, dobbiamo difenderle insieme!

Unitevi alla Ribellione Animale!

Leave a Reply

Your email address will not be published.